DAYBED

come Yuichi Kodai con Clash Architects, Peter von der Osten

  Il daybed è concepito con l'intento di creare un mobile che unisce caratteristiche opposte di rigidità e resistenza. Il progetto si compone di tre piani, collegati tra loro dalla gomma al posto dei giunti meccanici o incollati. Il daybed agisce una serie di piani che si flettono sottilmente, piegandosi e distorcendosi in modo controllato per dare una sensazione di comfort e resilienza.  

Genere:

Mobilia

 

Posizione:

Londra, Regno Unito .

 

Stato:

Completato nel 2001

 

Materiale:

Rovere e gomma uretanica liquida